11.8 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2019

Ricerca|Sanità

Istituto Pasteur Italia, “Scienza è progresso: un diritto dell’umanità”

In occasione della Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo (10 novembre), l’Istituto Pasteur Italia Fondazione Cenci Bolognetti dedicherà la giornata del 6 novembre al tema “Scienza è progresso: un diritto dell’umanità”, promuovendo un dibattito finalizzato a ribadire l’importanza dei progressi scientifici per garantire il diritto alla salute di tutti. Nell’ambito dell’evento verrà inoltre lanciata la...

Dal congresso SIN un tavolo di lavoro per condividere la ricerca sulle malattie neurologiche

La scienza che unisce diverse malattie, e che sa unire i diversi attori coinvolti da queste malattie” è il tema del workshop “Target Condivisi e Trial Clinici Sostenibili in Neurologia” organizzato nell'ambito del Congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN).  A prendere parte all’incontro sono stati Francesco Patti in rappresentanza del gruppo sclerosi multipla della SIN, Michelangelo Mancuso gruppo...

Fabrizio Sala visita BioRep, la banca biologica italiana al servizio della ricerca nel mondo

Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia e Assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle Imprese, ha visitato la sede di BioRep, società del Gruppo Sapio con sede a Milano all’interno del Parco Scientifico del San Raffaele che opera a livello internazionale nel campo delle biotecnologie. BioRep è un Centro di risorse biologiche in grado di fornire soluzioni complete...

Home Therapy, diritto a macchia di leopardo. Patto d’intesa tra Associazioni e Istituzioni con l’obiettivo di uniformare la situazione

“Ho avuto la diagnosi di malattia di Anderson-Fabry a 11 anni ed ho cominciato la terapia. Per un anno sono andato 2 volte al mese in ospedale per fare un’infusione che dura diverse ore. Poi c’è stata la svolta, sono riuscito ad avere la terapia domiciliare; un sogno. Ho cominciato una vita normale, la cura si cuciva addosso ai...

Garantire l’accesso a cure oncologiche ottimali attraverso l’innovazione, l’integrazione e la sostenibilità

Garantire l'accesso a cure oncologiche ottimali per tutti i pazienti può essere raggiunto solo attraverso una traduzione integrata e sostenibile dei progressi scientifici odierni nei trattamenti di domani, rafforzata da una chiara comprensione dell'entità degli effetti clinici e dall'accurata identificazione dei pazienti con maggiori probabilità di beneficio . Alla conferenza stampa di apertura del Congresso ESMO 2018, presidente scientifico, il...