21.1 C
Rome
lunedì, 19 Agosto 2019

Ricerca|Sanità

Tumore differenziato della tiroide: donne più colpite, casi raddoppiati negli ultimi 20 anni

Quello alla tiroide è il tumore del sistema endocrino più diffuso ed il sesto tipo di tumore, per frequenza, nelle donne, con un rapporto maschi/femmine di 3/1. Nel 90% dei casi origina dalle cellule follicolari tiroidee che sono le cellule che producono  gli ormoni tiroidei (fT3 e fT4), e prende il nome di adenocarcinoma papillare o follicolare, caratteristiche che...

Tumori, ogni anno in Italia oltre 1.000 nuovi casi diagnosticati. L’AIOM: ” Giovani oncologi sempre più importanti nella lotta al cancro”

“L’oncologia italiana è sempre più all’avanguardia nel mondo anche grazie all’impegno e alla dedizione di molti giovani specialisti. L’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) conta ormai un 30% di iscritti con meno di 40 anni. Il loro contributo è fondamentale per tutte le nostre attività sia scientifiche che educazionali. E lo sarà sempre di più per combattere gli oltre...

Da Fondazione Telethon oltre 11 milioni di euro alla ricerca italiana sulle malattie genetiche rare. La Commissione medico-scientifica di Fondazione Telethon ha selezionato i vincitori del bando progetti 2019:...

Sono oltre 11 i milioni di euro che Fondazione Telethon ha messo a disposizione della ricerca scientifica di eccellenza per rispondere alla sua missione, quella di trovare cure e terapie per le malattie genetiche rare. I fondi assegnati con il bando di concorso 2019 permetteranno di finanziare 35 progetti e sostenere così il lavoro di 50 gruppi di ricerca...

Campagna “Ogni Cuore Conta. Soprattutto il tuo”

Scompenso cardiaco: poco conosciuto, ma molto diffuso. Questo, in sintesi, il quadro italiano di una patologia cronica e progressiva che – nonostante sia la prima causa di ricovero tra gli ultra 65enni e la prima causa di morte tra le patologie cardiovascolari in Italia1 – rimane una delle meno considerate. Eppure, nel nostro Paese, quasi il 2% della popolazione...

Scienziati svelano sintomi visibili del cancro

Alcuni ricercatori britannici recentemente hanno rivelato che dita ingrossate e unghie bombate e lucide possono testimoniare lo sviluppo di un tumore, anche se non vi si può fare affidamento al 100%. Secondo gli scienziati è necessario rivolgersi immediatamente a un oncologo se il paziente nota un calo improvviso del peso, non ha appetito, prova un senso di repulsione verso...