18.2 C
Roma
martedì, 2 Giugno 2020

Politica

Paneazzurro per i sindacati della scuola

0
Diceva Leo Longanesi del suo sodale Indro Montanelli: “E’ uno che spiega agli altri quello che lui non capisce". Ecco una battuta che, come tutte le battute di questo mondo, è un mix di scherzosa fantasia e di amicale cinismo blu, di paradosso rifilato sotto mentite spoglie di verità. Noi intendiamo qui appropriarcene, ma solo per sostituire il grande,...

Movimento Cristiano Europeo e Sodalizio Nazionale Scudocrociato alle europee

0
Alle elezioni europee del 13 giugno figurerà una lista neo-democristiana? Sino ad oggi i tentativi di riprodurre la Balena Bianca arpionata dalla “rivoluzione” di Manipulite con il suo ultimo segretario Martinazzoli a Roma nelle vesti di un Gorbaciov a Mosca, sono fallite. Ci provarono gli onorevoli Piccoli e Duce, invano. Tanto che i partiti che si richiamano in qualche...

Folli tentativi per doroteizzare la Quercia

0
Finalmente un titolo azzeccatissimo al consueto editoriale di Ernesto Galli della Loggia sul togatissimo quotidiano meneghino di Via Solferino: “I riformisti senza popolo”. E allora? Cosa decise l’esimio direttore del CORRIERE DELLA SERA, frutto della recente “normalizzazione”? Normalizzazione in senso cecoslovacco edizione 1969, pretesa e ottenuta da Silvio Berlusconi con il siluramento del Dubcek mediatico e la sua sostituzione...

Le due punte di Silvio Berlusconi

0
Il Cavaliere è proprio in caduta libera. E non solo nei sondaggi. E non soltanto nelle cose della politica. Contro di lui sono scatenati non i soliti “rossi”, non i consueti “neri”, ma, addirittura, gli insoliti, gli inconsueti “rossoneri”. Ossia i devozionali per antonomasia. Qualcuno di costoro si azzarda perfino a sbeffeggiarlo in pubblico, a trattarlo come un Pulcinella...

Forza Italia e il metodo repubblicano

0
Al quartier generale di Forza Italia, in via dell’Umiltà, Sandro Bondi e Fabrizio Cicchitto (foto) si sono spartiti le investiture per le cariche romane. Antonio Tajani, numero uno del partito a Strasburgo, resterà naturalmente coordinatore regionale per il Lazio onde poter meglio interferire nella campagna elettorale europea rimandando l’abbandono della carica a dopo il 13 giugno. Così Marco Verzaschi,...