12.6 C
Roma
giovedì, 2 Aprile 2020

Politica

MCL si schiera con Nappi in Campania: “Cresca il peso della società civile nel centro destra. Così si riporta a votare l’elettorato moderato”

0
Il presidente del Movimento Cristiano Lavoratori Carlo Costalli sposa il progetto politico di ‘Campania. Il nostro Posto’ presentato ieri a Napoli dal professor Severino Nappi (nella foto), giuslavorista, ex assessore della Giunta Caldoro e vicecoordinatore regionale di Forza Italia in Campania. “Far crescere il peso della società civile all’interno del centro destra – ha detto Costalli - è la chiave...

Costalli (MCL): “Roma non può più aspettare. Dobbiamo rianimare un tessuto sociale sano e partecipato”

0
“Roma non può più aspettare né continuare a fingersi Ponzio Pilato: il degrado verticale della Capitale è sotto gli occhi di tutti. Un disastro su tutti i fronti che ha sprofondato la città eterna dal primo al terzo mondo”: è una denuncia forte, quella lanciata dal Presidente MCL, Carlo Costalli (nella foto), presentando l’iniziativa organizzata dal suo Movimento in...

Costalli (MCL): “Sulla famiglia un passo avanti, ma ancora assolutamente insufficiente”

0
“Dopo tante battaglie in nome della difesa della famiglia, portate avanti soprattutto dal Forum delle Famiglie, finalmente con la manovra di bilancio si apre uno spiraglio, che per ora riguarda in particolare gli asili nido. E’ uno spiraglio che apre alla speranza di una nuova consapevolezza che si va affacciando nel nostro Paese in merito all’importanza della famiglia nel...

Taglio parlamentari: Cia, riforma impoverisce la democrazia

0
“Con il voto sul taglio dei parlamentari la democrazia si è impoverita”. Il presidente nazionale Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino commenta così, l’esito del provvedimento, giunto al termine del suo iter parlamentare. “La riforma -secondo il presidente di Cia- avrà un impatto negativo sulla rappresentanza delle zone a bassa densità demografica, dove vivono complessivamente quasi 14 milioni di cittadini italiani. Sono...

Costalli (MCL): ” Suicidio assistito, ci attende una dura battaglia contro la sentenza della Corte Costituzionale. Sconcertante il silenzio del Parlamento”

0
“Lascia impietriti la sconcertante sentenza della Corte Costituzionale che apre la via alla morte assistita in Italia; lascia impietriti soprattutto la vocazione da Ponzio Pilato dimostrata dal nostro Parlamento al quale non sono bastati 11 mesi per legiferare su un tema delicatissimo e divisivo come l’eutanasia. Un silenzio assordante e pavido, quello del legislatore, tutto improntato ai piccoli tornaconti...