21.1 C
Rome
lunedì, 19 Agosto 2019

Industria

“Tess”: a Castellammare di Stabia il convegno “Distretto industriale: lo sviluppo riparte dal mare”

Si è tenuto questa mattina, presso il Palazzetto degli Sport del Mare di Castellammare di Stabia, il convegno “Distretto industriale: lo sviluppo riparte dal mare” promosso dalla Tess Costa del Vesuvio, dai Comuni di Castellammare di Stabia e Torre Annunziata, dall’Autorità portuale di Napoli e dalla Regione Campania. Il dibattito, moderato dal giornalista Carlo Franco, ha preso le mosse...

“Enel”: accordo con “Dolomiti Energia” per sviluppo idroelettrico in provincia di Trento

Facendo seguito al memorandum di intesa sottoscritto il 13 novembre 2007, ENEL PRODUZIONE e DOLOMITI ENERGIA hanno firmato oggi un accordo per lo sviluppo congiunto del settore idroelettrico nella Provincia Autonoma di Trento. L’accordo prevede la cessione a Dolomiti Energia, per circa 563 milioni di euro salvo conguaglio, del 51% del capitale di una società - che sarà denominata...

Gruppo “Fiat”: risultati record nel primo trimestre dell’anno con ricavi in aumento del 10%

Crescita a due cifre dei ricavi, redditività in decisa accelerazione con un miglioramento di quasi il 30% e target confermati per l'intero esercizio. Il Gruppo FIAT chiude il primo trimestre con risultati record e la performance assume ancor più rilievo alla luce della debole congiuntura economica e in particolare della flessione del mercato dell'auto in Europa. Il gruppo cresce...

“Eni Holding” lancia Opa obbligatoria su società petrolifera indiana “Hoec”

ENI HOLDING, controllata al 100% da ENI Spa, ha lanciato un'offerta pubblica obbligatoria per l'acquisto del 20% del capitale della società petrolifera indiana HOEC ad un prezzo di 144,2 rupie per azione. All'inizio di quest'anno, ENI HOLDING ha infatti completato l'acquisizione di BURREN ENERGY, acquistando indirettamente una quota di partecipazione pari al 27.17% del capitale esistente di HOEC, quotata...

“Iride”-“Sorgenia”: via libera Commissione Ambiente al rigassificatore di Gioia Tauro

Dopo il rinvio dell’11 aprile scorso per motivi procedurali, la Commissione Via (Valutazione impatto ambientale) del ministero dell'Ambiente, che già aveva espresso parere positivo al progetto ENEL di Porto Empedocle, ha dato parere positivo al progetto per il rigassificatore di Gioia Tauro. Il rigassificatore, gestito pariteticamente da IRIDE e SORGENIA attraverso FIN GAS, è stato inserito nel piano di...