11.3 C
Rome
lunedì, 22 ottobre 2018

Industria

La missione su Marte continua!

Thales Alenia Space, una joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), ha  siglato oggi due contratti di studio* con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) nell’ambito di uno studio congiunto ESA-NASA sulla missione internazionale Mars Sample Return. Quest’ ultima missione sul Pianeta Rosso ha lo scopo di riportare sulla Terra campioni dalla superficie di Marte. Rappresenta un significativo passo avanti nell’esplorazione...

Fincantieri e Leonardo concordano i principi guida per rafforzare la collaborazione nel settore navale rilanciando la Joint Venture Orizzonte Sistemi Navali

Leonardo e Fincantieri, nell’ambito del rapporto di collaborazione epreferred partnership avviato nell’ottobre 2014, hanno concordato i principi guida di un’intesa nel settore delle navi militari per cogliere al meglio le nuove sfide sui mercati internazionali al fine di presentare soluzioni congiunte in un settore sempre più competitivo ed esigente. La valorizzazione delle reciproche competenze - sviluppate in ambito nazionale...

La Commissione Europea utilizzerà la tecnologia avanzata di Thales Alenia Space per  rispondere ai segnali di emergenza 

Thales Alenia Space, joint venture Thales (66%) e Leonardo (33%), si è aggiudicata un contratto della Commissione Europea per sviluppare e costruire una stazione di terra operativa per tracciare i satelliti GNSS* in orbita terrestre media sull’isola di La Reunion ( Dipartimento francese nell’oceano indiano).  La stazione di terra riceverà e processerà segnali di pericolo dal radiofaro a 406...

Thales Alenia Space e OHB System AG per PLATO

Thales Alenia Space, joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) ha annunciato di aver siglato oggi un contratto con OHB System AG per il nuovo programma dell’ Agenzia Spaziale Europea (ESA) PLATO (PLAnetary Transits and Oscillations of stars). OHB System AG sarà prime contractor e Thales Alenia Space partner del progetto. PLATO sarà la terza missione scientifica di classe...

Class Action: Unindustria “Forte preoccupazione. Il Parlamento modifichi il testo”

“Unindustria esprime forte preoccupazione per il testo approvato ieri dalla Commissione Giustizia della Camera sulla class action che, se non venisse modificato, potrebbe procurare un danno enorme al sistema delle imprese. Vogliamo richiamare l’attenzione del legislatore su quattro punti in particolare in cui il disegno di legge va ad incidere negativamente sulla vita delle nostre imprese. Innanzitutto la class action...