11.8 C
Rome
sabato, 25 Maggio 2019

Giochi & Scommesse

Giochi: con la Stabilità ecco la tassazione sul margine, sale il preu su vlt e slot ma “sparisce” la tassa da 500 milioni

Dunque la Stabilità è Legge, dopo il via libera del Senato che ha rinnovato la fiducia al governo approvando il provvedimento in via definitiva. E sui Giochi molte sono le novità introdottore, alcune positive ma altre ancora fortemente penalizzanti un settore che è bene ricordarlo ogni anno contribuisce con quasi 10 miliardi di euro di tasse a rimpinguare le casse...

Norme della legge di stabilità sul gioco d’azzardo: il comunicato di Avviso Pubblico

Le nuove norme in materia di giochi contenute nella Legge di stabilità stanno per essere approvate definitivamente dal Senato. Purtroppo, alla Camera la discussione su questo aspetto è stata veloce e non sono state introdotte le modifiche richieste da Avviso Pubblico e dalle altre associazioni aderenti alla campagna “Mettiamoci in gioco”, al fine di contrastare la ludopatia, garantire il...

Calciomercato, sessione invernale ai nastri di partenza. Su Sisal Matchpoint si scommette sul “Cambio squadra”

Manca poco all’inizio della sessione invernale del calciomercato, che prenderà il via il 4 gennaio per concludersi il 1° febbraio, ma i rumors sugli acquisti e le cessioni - eccellenti e non - già circolano e sono molti i giocatori protagonisti nelle trattative del mercato di riparazione. Sisal Matchpoint ha aperto la scommessa “Cambia squadra” con una lista di...

Microgame, il casinò fa +36% e chiude l’anno con 3 titoli e un nuovo record

Una stagione straordinaria quella del Casinò targato Microgame: un 2015 all’insegna della crescita esponenziale e costellato da continui record. Una corsa che, dopo aver consolidato il secondo posto italiano per quote di mercato, continua fino all’ultimo giorno dell’anno con nuovi ingressi e offerte sempre più vantaggiose e divertenti. Ma andiamo per ordine. Nello scorso mese, novembre 2015, il Casinò di...

Slot, Consiglio di Stato su Bplus: “Interdittiva antimafia ingiustificata”

"La parentela o affinità con soggetti risultati appartenenti alla criminalità organizzata non è di per sé fattore idoneo, in assenza di ulteriori elementi, a dare conto del tentativo d'infiltrazione, in quanto non può in alcun modo instaurarsi un vero e proprio automatismo tra un legame familiare sia pure tra stretti congiunti, ed il condizionamento dell'impresa, che deponga nel senso...