21.1 C
Rome
lunedì, 19 Agosto 2019

Farmaceutica

Aduc: farmaci fasulli, incredibile pubblicità!

  Un tempo – mette in evidenza un comunicato dell’Associazione per i diritti degli utenti e consumatori - si vendevano pozioni magiche, adatte a tutti i mali, oggi con Internet si offrono le stesse pozioni magiche ma sotto nomi diversi, non dimenticando la pubblicità. Che dire di pillole dalla “Cura miracolosa” che sono “davvero incredibili” e “efficaci in pochi minuti”?...

Un anno di “Open AIFA”

  Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici giornate dedicate agli interlocutori dell’Agenzia Italiana del Farmaco. È il bilancio, in cifre, di un anno di Open AIFA, l’iniziativa che il Direttore Generale, Prof. Luca Pani, ha voluto e implementato come una delle modalità di interazione...

Federchimica, Farmindustria e sindacati firmano il contratto nazionale dell’industria chimica e farmaceutica

  Federchimica, Farmindustria e tutte le componenti sindacali di settore - Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, Ugl Chimici, Failc-Confail, Fialc-Cisal - hanno formalmente firmato il Contratto collettivo nazionale di lavoro per gli addetti all'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL. “Il Contratto collettivo, che era stato rinnovato lo scorso 22 settembre, riguarda oltre 180.000 lavoratori e circa...

Farmaci e immigrati, poche le differenze tra stranieri residenti e italiani. Bassa l’incidenza sulla spesa del Ssn

  Il nostro Servizio sanitario nazionale (Ssn) è in grado di prendersi cura della popolazione immigrata residente in Italia, rendendo accessibili a tutti terapie e servizi. Lo dimostrano i dati contenuti nel volume “Farmaci e immigrati: Rapporto sulla prescrizione farmaceutica in un paese multietnico”, che non evidenziano significative differenze tra l’uso di farmaci da parte degli immigrati e da parte...

IMA completa acquisto del 59% della Shanghai Tianyan Pharmaceutical Machinery

  IMA, attraverso la controllata cinese IMA Life Beijing, ha completato l'acquisizione del 59% delle quote della società Shanghai Tianyan Pharmaceutical Machinery, con sede a Shanghai, ottenendo l'autorizzazione da parte delle autorità cinesi. La società, nonostante la recente costituzione, è dotata di grande esperienza nella progettazione, commercializzazione ed assistenza tecnica nel settore della fornitura completa di sistemi per il riempimento,...