0.8 C
Rome
domenica, 16 dicembre 2018

Farmaceutica

Takeda Italia vince due volte a Le Fonti Awards 2018

Doppio riconoscimento per Takeda Italia a “Le Fonti” Awards 2018: Rita Cataldo è il CEO dell’anno, e  con il progetto LeggoXTe Takeda Italia è Team dell’Anno Digital Healthcare and Innovation Pharma. La cerimonia di premiazione si è svolta a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa italiana, in occasione della VIII Edizione italiana di Le Fonti Awards, di fronte ad una platea...

Credit Passport conferisce una A++ a Molteni Farmaceutici

Molteni Farmaceutici ha ottenuto la valutazione A++ da parte di Credit Passport, ovvero il massimo livello del prestigioso certificato conferito in relazione all’affidabilità creditizia dell’azienda. Solo 1 impresa su 997 raggiunge il massimo livello qualitativo della scala di valutazione del rischio di credito utilizzata da Credit Passport e composta da sette categorie (da A++ ad E). Un risultato, dunque, davvero...

I prodotti del Mediterraneo sbarcano negli Stati Uniti con la siciliana Bionap

SACE SIMEST, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, sostiene la crescita sul mercato statunitense di Bionap, azienda catanese specializzata nella produzione di estratti vegetali destinati a cosmetici, integratori alimentari e dispositivi medici. Nel dettaglio, SACE ha garantito un finanziamento del valore di 500.000 euro finalizzato a consolidare la presenza all’estero dell’azienda siciliana e che consentirà in particolare di...

Precisazioni AIFA sui medicinali biosimilari

Con riferimento ad alcune notizie recentemente apparse sugli organi di stampa, l'AIFA intende fornire alcune precisazioni sui medicinali biosimilari. L’approvazione dei medicinali biosimilari segue elevati standard di qualità, sicurezza ed efficacia, così come previsto per tutti i medicinali biologici approvati nell’Unione Europea. Le evidenze ad oggi disponibili provenienti da studi clinici e dall’esperienza acquisita nel corso di oltre 10 anni di...

Sanofi, nuovi dati dello studio ODYSSEY OUTCOMES sulla mortalità evidenziano il beneficio della terapia con alirocumab

Nuove analisi sulla mortalità dallo studio ODYSSEY OUTCOMES condotto su 18.924 pazienti sono state presentate al congresso dell'American Heart Association (AHA) tenutosi la settimana scorsa a Chicago. Alirocumab è risultato essere associato a un minor numero di decessi per tutte le cause in pazienti con recente sindrome coronarica acuta (infarto del miocardio o angina instabile) e ancora di più in...