29 C
Rome
domenica, 25 Agosto 2019

Energia

Eni: nuovi importanti successi esplorativi in Mozambico

  Eni annuncia nuove scoperte di gas naturale all’interno del complesso di Mamba, nell’Area 4 dell’offshore del Mozambico, effettuate attraverso i due pozzi di delineazione Mamba Sud 2 e Coral 2, rispettivamente il sesto e settimo pozzo perforati con successo nel permesso. Le nuove scoperte incrementano di ulteriori 170 miliardi di metri cubi di gas in posto (6 tcf) i volumi...

Edison e Sorgenia insieme contro fenomeno delle pratiche commerciali scorrette

  Edison e Sorgenia hanno sottoscritto un “protocollo di autoregolazione volontaria” per contrastare il fenomeno delle attivazioni e dei contratti non richiesti di forniture di energia elettrica e di gas naturale. Il documento, che sarà in vigore dall'inizio del 2013, impegna “a garantire ulteriori misure rispetto agli obblighi già previsti dalla regolazione” ed in particolate “prevede l'aumento dei tentativi di...

Enel Green Power: al via i lavori per la realizzazione di 3 parchi eolici in Brasile

  Enel Green Power, attraverso la controllata Enel Brasil Participacoes, ha avviato i lavori per la realizzazione di tre parchi eolici nello stato brasiliano di Bahia. I nuovi impianti, “Cristal”, “Primavera” e “Sao Judas”, ubicati in una medesima zona nell’interno dello stato di Bahia, avranno una capacità installata totale di circa 90 MW. ?A regime, saranno in grado di produrre circa...

L’AD Eni, Paolo Scaroni, incontra il Primo Ministro iracheno al-Maliki

Il Primo Ministro iracheno, Nuri al-Maliki, e l'Amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni (nella foto), si sono incontrati oggi a Baghdad per discutere delle attività del gruppo italiano nel Paese. Durante l’incontro, che si è svolto in un clima cordiale, l’AD di Eni ha aggiornato il Primo Ministro sulle attività di sviluppo del giacimento super giant di Zubair e...

AFASE risponde all’Associazione produttori italiani componenti pv (IFI)

  L'industria del solare globale si trova in una fase di consolidamento, un consolidamento che è certamente doloroso, ma piuttosto naturale per un settore così giovane. Le aziende solari di tutto il mondo soffrono di eccesso di capacità produttiva. I prezzi dei moduli solari sul mercato europeo sono crollati non per le supposte pratiche di dumping, come afferma IFI attraverso...