12.3 C
Rome
martedì, 19 Marzo 2019

Energia

Eni annuncia una importante scoperta a olio nell’offshore angolano

Eni annuncia una nuova e importante scoperta a olio con il prospetto esplorativo Agogo, nel Blocco 15/06 nelle acque profonde dell’offshore dell’Angola. La scoperta è stimata contenere tra i 450 e i 650 milioni di barili di olio in posto con ulteriore potenziale. Il pozzo esplorativo Agogo-1, localizzato a circa 180 km dalla costa e circa 20 km a ovest...

E.ON chiude il 2018 con risultati solidi e guarda con ottimismo

E.ON ha presentato i risultati del 2018. L’EBIT rettificato si è attestato a €3 miliardi e l’utile netto rettificato a €1,5 miliardi, nella fascia più alta del range previsto Il management proporrà un dividendo di €0,43 per azione per l’esercizio 2018 Confermati e incrementati gli investimenti programmati nelle reti e in altre infrastrutture Stime 2019: EBIT rettificato previsto tra €2,9 e €3,1 miliardi,...

Italia che rinnova: anche “l’energia che nasce dal legno” sostiene il movimento internazionale “Fridays for Future” e il “Global Strike for Climate”

La forte preoccupazione per il futuro climatico della Terra e la necessità assoluta di sensibilizzare i governi e le altre istituzioni mondiali di riferimento verso politiche che affrontino con decisione i problemi dell’ambiente sono i motivi principali che hanno dato vita nel 2018 al movimento internazionale “Fridays for Future”. “L’Italia che Rinnova” – progetto di sensibilizzazione che promuove le biomasse...

Enel avvia la costruzione di un parco eolico da 140 MW in Sudafrica, un investimento da oltre 200 milioni di euro

Enel, attraverso la controllata per le rinnovabili Enel Green Power RSA (EGP RSA), ha avviato i lavori di costruzione del parco eolico da 140 MW di Nxuba, nel distretto di Amatole. Nxuba è il terzo impianto eolico del Gruppo nella provincia sudafricana del Capo Orientale, la cui costruzione dovrebbe essere completata entro settembre 2020 e richiederà un investimento complessivo...

Eni e Cassa depositi e prestiti firmano accordo di collaborazione per iniziative congiunte nell’ambito dell’economia circolare, della decarbonizzazione e delleenergie rinnovabili

L’Amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Fabrizio Palermo, e l’Amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato un accordo di collaborazione per l’identificazione e promozione congiunta tra Eni e CDP di iniziative in Italia nell’ambito di economia circolare, decarbonizzazione e sostenibilità, da intraprendere anche tramite il rilancio di siti industriali. Le parti, inoltre, valuteranno congiuntamente iniziative a elevato...