16.4 C
Roma
venerdì, 3 Aprile 2020

Economia

“Cattolica Assicurazioni” ottiene il voto “A” (eccellente) da “A.M. Best”

0
La qualifica “A”, che la compagnia veronese CATTOLICA ASSICURAZIONI, presieduta da Giuseppe Camadini e diretta da Ezio Paolo Reggio, ha meritato per il quinto anno consecutivo, si basa soprattutto sul posizionamento nel mercato italiano, grazie allo sviluppo di nuovi rapporti di bancassurance e alla creazione di un nuovo network agenziale, e inoltre sulla capitalizzazione. La società di rating americana...

“Enel” a Venezia punta sull’idrogeno

0
Con l’adesione di ENEL, formalizzata oggi, prende corpo il progetto di realizzare a Porto Marghera (Ve) uno dei più importanti poli mondiali per la produzione e l’utilizzo dell’idrogeno e per la promozione di studi e progetti finalizzati allo sviluppo di questo prezioso nuovo vettore energetico. “L’adesione al Consorzio per l’Idrogeno di Venezia – ha detto Paolo Scaroni, amministratore delegato...

“Generali” con “Bers” crea fondo immobiliare per paesi Est Europa

0
Il Gruppo GENERALI e la BANCA EUROPEA PER LA RICOSTRUZIONE E SVILUPPO (BERS) hanno siglato un accordo per la costituzione di un fondo che investirà nel settore immobiliare dei 10 paesi dell'Europa dell'Est che da maggio entreranno nell'Ue: Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Estonia, Lituania, Lettonia, Romania e Bulgaria. Il fondo, denominato Accession Fund, avrà un capitale proprio...

Nuovi finanziamenti “Cdp” per investimenti in opere pubbliche e infrastrutture

0
Il Cda della CASSA DEPOSITI E PRESTITI ha deliberato la concessione di 953 mutui per un importo complessivo di 453 milioni. I finanziamenti concessi sono quasi interamente destinati a nuovi investimenti, in particolare nel settore delle opere pubbliche e delle infrastrutture in generale. Ne beneficiano per il 64% gli enti locali, per il 24% le regioni, per il 6%...

L’ “Ance” fa scandalosamente annullare maxi-bando di “Grandi Stazioni”

0
Il Tribunale Amministrativo del Lazio ha annullato il maxi-bando da 582 milioni di euro emanato lo scorso giugno da GRANDI STAZIONI, società controllata al 60% dalle FS e con ua quota del 40% nelle mani dei privati con EUROSTAZIONI (BENETTON PIRELLI, VIANINI ed i francesi della SNCF). Ad annunciarlo è stata la Lobby dei palazzinari, cioè l'Associazione nazionale costruttori...