32.1 C
Rome
mercoledì, 26 Giugno 2019

Economia

Perché Mengozzi responsabile Area finanza e Bancoposta di “Poste Italiane”?

Il Ministero dell’Economia e della Finanza ha reso noto che, in qualità di azionista di maggioranza di POSTE ITALIANE SPA, indicherà Francesco Mengozzi quale membro del Consiglio di amministrazione della società. A Via XX Settembre, su proposta dell’amministratore delegato di POSTE, Massimo Sarmi, hanno individuato nello stesso Mengozzi il condirettore generale con responsabilità sull’area finanza e sul Bancoposta. L’8...

Accordo di collaborazione ambientale tra Ministero e “Autostrade”

Il ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, Altero Matteoli, e l'amministratore delegato di AUTOSTRADE PER L'ITALIA, Vito Gamberale, hanno firmato oggi un accordo per la realizzazione di progetti miranti alla sostenibilità ambientale delle infrastrutture autostradali. L'occasione è stata offerta dalla presentazione del report ambientale e sociale 2002 di AUTOSTRADE PER L'ITALIA, alla quale ha preso parte lo stesso...

“Anas” da il via libera a tre opere strategiche per 5 mld di euro

Via libera dell'ANAS a tre importanti opere previste dalla Legge Obiettivo, per un importo globale di 5 miliardi di euro. Il consiglio di amministrazione della società guidata da Vincenzo Pozzi, nella seduta di oggi, ha approvato i progetti preliminari e i relativi studi di impatto ambientale della superstrada San Vittore-Termoli (lunga circa 150 km, costo 3,5 miliardi di euro),...

Perché “Leasing Roma” ha fatto sequestrare il veliero di Tanzi?

LEASING ROMA, società fantasma del Gruppo CAPITALIA che qualcuno reputa mal guidata ed anche per questo sotto progetto di liquidazione, ha avuto un sussulto. Di cosa se ne farà del veliero “Te Vega” malinconicamente ormeggiato a Porto Lotti in quel di La Spezia e che Calisto Tanzi e famiglia non sono certo più in condizione di adoperare? LEASING ROMA,...

Il ritorno della Compagnia di Bandiera

L’ALITALIA, con Marco Zanichelli sulla plancia ben dotato di poteri da Ceo, torna all’ALITALIA. Ridiventa, sotto gli aspetti più validi, la nostra compagnia di bandiera? Proponibile per un pool di spazio europeo, ma ben tenendo conto che francesi, olandesi, tedeschi, britannici non stanno poi in salute molto meglio di noi senza quindi poter atteggiarsi a leader del trasporto aereo....