12.3 C
Rome
martedì, 19 Marzo 2019

Agroalimentare

La Fondazione MPS è la prima fondazione di origine bancaria firmataria del Protocollo di Milano sull’Alimentazione e la Nutrizione

  Promosso da Barilla Center for Food and Nutrition, centro di pensiero che analizza i grandi temi legati all’alimentazione e alla nutrizione nel mondo, il Protocollo è un’iniziativa pubblico-privata aperta a tutti, sostenuta da oltre 100 organizzazioni, istituzioni ed esperti e rappresenta uno strumento di sensibilizzazione affinché vengano messe in atto politiche che favoriscano il cambiamento in termini di sostenibilità del...

EXPO: la speculazione sulla fame nel mondo ha bruciato 50 miliardi l’anno

    Le speculazioni sulla fame hanno bruciato nel mondo circa 50 miliardi di dollari nell’ultimo anno solo per il grano con le quotazioni internazionali che sono crollate del 29 per cento da 7 dollari per bushel (0,25 dollari al chilo) dello scorso anno a poco più di 5 dollari per bushel (0,18 dollari al chilo) attuali, ma a diminuire del...

La macinazione a pietra tra storia, tecnologia, sapore e salute: giovedì 28 maggio 2° appuntamento con “I semi del gusto” presso il Cluster dei Cereali e Tuberi di Expo

  La macinazione a pietra tra storia, tecnologia, sapore e salute al centro del secondo seminario scientifico targato ‘I semi del gusto’ a cura di Casillo Group (Corato, Bari), l’impresa primaria italiana nel campo delle semole, grano, farine commestibili, prodotti da forno che partecipa ad Expo come main partner dell’official sponsor del Cluster dei Cereali e Tuberi Farine Varvello 1888. All’Esposizione Universale...

MovEat Expo, Le vie del cibo: dalla Roma antica all’Europa moderna

  MovEat Expo, Le vie del cibo: dalla Roma antica all’Europa moderna è l’esposizione di opere importantissime concesse dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo il Museo Nazionale Romano e l’area archeologica di Roma unita alle più moderne strumentazioni di ricerca e visione plurisensoriale. Un percorso interattivo fra reperti, immagini, mappe e scritti che testimonia l’attenzione al cibo, l’approvvigionamento e la nutrizione...

Fondazione Slow Food: «L’Unione Europea non ha coraggio»

  «Come non essere delusi da questa mossa della Commissione? L’indicazione di origine degli alimenti è un’informazione fondamentale: priviamo i consumatori del diritto di scelta. Avremmo voluto più coraggio dall’Unione Europea e ci viene il sospetto che questo provvedimento abbia a che fare con le trattative segrete del Ttip. La verità è che non sappiamo quali accordi siano stati già...