Agir > News > Farmaceutica > Afatinib verrà valutato in associazione con l’inibitore PD-1 pembrolizumab in un nuovo studio su pazienti con carcinoma polmonare a cellule squamose
Agir
16/02/2017 - 12:52
Afatinib verrà valutato in associazione con l’inibitore PD-1 pembrolizumab in un nuovo studio su pazienti con carcinoma polmonare a cellule squamose
Boehringer Ingelheim continua a valutare afatinib anche al di fuori del vasto programma di studi LUX-Lung e oltre le indicazioni per cui è già stato approvato.
Boehringer Ingelheim ha annunciato oggi l’avvio di uno studio di Fase II su afatinib* in associazione a pembrolizumab in pazienti con carcinoma polmonare a cellule squamose (SqCC) localmente avanzato o metastatico. Benjamin Levy, MD, Clinical Director, Sidney Kimmel Cancer Center, Johns Hopkins Medicine, Sibley Memorial Hospital di Washington DC, USA ha dichiarato:...
NON HAI I PERMESSI DI LEGGERE TUTTA LA NEWS!
Devi prima effettuare il login.

Per visualizzare il contenuto selezionato hai bisogno di essere un utente Abbonato.
Visita l'area "Come Abbonarsi" per entrare a far parte del mondo Agir e rimanere sempre in contatto con le nostre news.

+18
+22°
+
Roma
Giovedì, 17
Venerdì   +19° +10°
Sabato   +24° +14°
Domenica   +24° +16°
Lunedì   +22° +12°
Martedì   +20° +13°
Mercoledì   +21° +14°
Realizzazione sito - web marketing by Bitnet s.r.l.